“ Ti conosco da du giorni ma ti voglio un bene… come se ti conoscessi da sempre. Calcola che del motorino io so geloso, non ce farei salì nessuno, tu sei la prima persona che te lo darei in mano, vai, vai dò te pare… mi fido.
Non me lo scorderò mai...
D: ti metti dietro di me sul motorino e andiamo
Io: e poi?
D: e poi facciamo drift, impenniamo, facciamo i salti... ti fidi?
Io: si, mi fido